Silvestrini Mencuccini - Fisica 1.pdf - UniNa STiDuE

FISICA I. MECCANICA. TERMODINAMICA. -. Corso di fisica per le facoltà tecnico- ... I princìpi della dinamica del punto materiale. III.1. III.2.: Principio di relatività . ... delle facoltà di Ingegneria e di Scienze: esso copre il programma del corso di.

Silvestrini Mencuccini - Fisica 1.pdf - UniNa STiDuE- Documenti correlati

Silvestrini Mencuccini - Fisica 1.pdf - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Fisica%20Generale%201/Materiale/Silvestrini%20Mencuccini%20-%20Fisica%201.pdf

FISICA I. MECCANICA. TERMODINAMICA. -. Corso di fisica per le facoltà tecnico- ... I princìpi della dinamica del punto materiale. III.1. III.2.: Principio di relatività . ... delle facoltà di Ingegneria e di Scienze: esso copre il programma del corso di.

10 Sequenziamento.pdf - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Biotecnologie%20Molecolari/10%20Sequenziamento.pdf

ELETTROFORESI SU GEL DI POLIACRILAMMIDE. Per analizzare i prodotti finali delle reazioni è necessario utilizzare un gel ad altissima risoluzione poiché si ...

Plastidi - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Botanica/Botanica%20-%203_Plastidi.pdf

... fotosintetici. Nelle piante i tilacoidi sono disposti in pile, visibili anche al microscopio ottico e dette grani. ... L'amido accumulato nel cloroplasto durante il giorno è detto amido primario. Amido ... amido negli amiloplasti (amido secondario).

il taglio - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Tecnica%20delle%20Costruzioni/Materiale/Taglio.pdf

facendo riferimento allo schema del traliccio internamente isostatico proposto da Ritter -. Morsch formato da un corrente compresso, costituito dalla parte di ...

Diapositiva 1 - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Zootecnica/6%20Test_citog_.pdf

TEST DEI SITI FRAGILI. I cromosomi mostrano la tendenza a rompersi in corrispondenza di segmenti localizzati molto vulnerabili in termini di rotture ...

Gelli - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Complementi%20di%20Analisi%20Matematica/Materiale/Gelli%20-%20Probabilita_parte1.pdf

c Giacinto Gelli [email protected] L'autore consente la riproduzione anche parziale del testo agli studenti del corso. Non è con- sentito modificare il testo, ...

Tessuti.pdf - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Botanica/Biotec%205%20-%20Tessuti.pdf

... cellula basale). Le successive divisioni cominciano a dare origine al sistema dei tessuti della pianta: ... Felloderma: tessuto parenchimatico vivo. Periderma.

Corso di - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Genetica%20Vegetale/lezione_5.pdf

2 ott 2011 ... I gameti femminili dell'ovario di un fiore emasculato possono essere fecondati con il g p polline prodotto da stami di un altro fiore spargendo il ...

Denoising - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Elaborazione%20di%20Segnali%20Multimediali/Esercizi/Esercitazioni/07-Denoising/ex7_Denoising.pdf

Elaborazione dei Segnali Multimediali. a.a. 2009/2010. Denoising. L.Verdoliva ... della deviazione standard del rumore che mostrando il rumore residuo ...

ricerca operativa - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Ottimizzazione%20su%20Rete/Materiale/Laura%20Palagi%20-%20Programmazione%20Lineare.pdf

5 gen 2011 ... RICERCA OPERATIVA per i corsi di Laurea in Ingegneria BTRR e MMER a cura di Laura Palagi www.dis.unroma1.it/~ palagi. 25 Gennaio ...

Reti di calcolatori, 3ed.pdf - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Computer%20Networks%202/Materiale/Reti%20di%20calcolatori,%203ed.pdf

Reti di calcolatori. --. -. Titolo originale: Computer Networks: A Systems Approach. -. Autori: Larry L. Peterson, Bruce S. Davie. Presentazione della terza edizione ...

Estrazione DNA_RNA - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Biotecnologie%20Molecolari/1%20Estrazione%20DNA_RNA.pdf

12 mag 2010 ... le RNasi non hanno bisogno di cofattori, resistono a trattamenti drastici. (ebollizione prolungata, sterilizzazione in autoclave) e sono attive entro ...

architettura a tre livelli - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Sistemi%20Informativi/SI_-_02_-_01.pdf

1 mag 2012 ... Il modello funzionale ne descrive “cosa fa” ... Capi intermedi: sono i manager che svolgono le funzioni ... management control, operations.

1 Esercizi svolti - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Analisi%20Matematica%201/Materiale/Calcolo%20di%20Limiti.pdf

Risulta comunque un utile esercizio affrontare quesiti anche complessi. 1.2 Continuitá di una funzione. 1) Detrminare per quali valori del parametro α la funzione f( ...

Esercizio 2 – Termocoppia ed RTD - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Tecnologie%20dei%20Sistemi%20di%20Automazione/Materiale/Eserciziario%20e%20Formulario%20TSA.pdf

Esercizio 1 - Temperatura di un RTD noti corrente e tensione ... Calcolare l'ampiezza della sinusoide in uscita dal ponte di Wheatstone se C1 aumenta del 10% ...

Cos'è il Data Warehousing - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Sistemi%20Informativi/Altri%20Appunti/Business%20Intelligence.pdf

integrati (anche oltre l'orizzonte dell'organizzazione) ... articolati su un orizzonte temporale significativo ... b. alle vendite mensili per città di detersivi per piatti.

L'ecografia in ostetricia - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Diagnostica%20e%20Radioterapia/076%20Parlato.pdf

gnostici nonché terapeutici nel management del feto normale e patologico: le apparecchiature di ultima generazione ed il ... sue minime dimensioni, si impianta nell'endo- metrio durante la ... ca (CC), dell'ampiezza del trigono ventricolare, del diametro ... falce cerebrale, del cavo del setto pellucido, del cor- po calloso e del ...

Sistemi Distribuiti - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Applicazioni%20Telematiche/Materiale/Sistemi%20Distribuiti%20P2P.pdf

Sistemi distribuiti peer-to-peer. 2. Sommario. • Introduzione e classificazione. • Evoluzione dei sistemi P2P. • Esempi: o Napster, BitTorrent, o Gnutella, Freenet,.

Blotting e marcatura - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Biotecnologie%20Molecolari/6%20Blotting%20e%20marcatura.pdf

8 giu 2010 ... nucleotidi utilizzando la attività polimerasica del frammento di Klenow della. DNA polimerasi. Per la marcatura si utilizzano [α32P]dNTP, ...

Calcolo di Limiti.pdf - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Analisi%20Matematica%201/Materiale/Calcolo%20di%20Limiti.pdf

zione. 1 Esercizi svolti. 1.1 Calcolo di limiti. Nello svolgere i seguenti limiti daremo per assodato la conoscenza di alcuni limiti fondamentali: 1. lim x→0 sinx.

tomografia computerizzata - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Diagnostica%20e%20Radioterapia/tomografia%20comp.pdf

Tomografia Computerizzata: fasi. Il tubo radiogeno, ruota attorno al paziente emettendo un fascio di raggi collimato. I raggi che hanno attraversato il corpo.

7. La forma indeterminata 0/0 - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Analisi%20Matematica%201/Materiale/Francesco%20Poli/24%20Il%20calcolo%20dei%20limiti%20-%20La%20forma%20indeterminata%20rapporto%20fra%20zeri.pdf

La forma indeterminata 0/0 ... e che di volta il volta bisognerà applicare opportuni artifici algebrici per eliminarla. Tutto il ... Il limite si presenta indeterminato: 2. 1.

Progettazione Digitale - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Architettura%20dei%20Sistemi%20di%20Elaborazione/Materiale/minimizzazione%20combinatorie.pdf

Progettazione Digitale. II Edizione. Capitolo 4: Ottimizzazione delle reti combinatorie. Testo di riferimento. Franco Fummi, Mariagiovanna Sami, Cristina Silvano.

La trasformata Wavelet - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Elaborazione%20di%20Segnali%20Multimediali/Esercizi/06%20-%20Trasformata%20Wavelet.pdf

Elaborazione dei Segnali Multimediali. a.a. 2009/2010. La trasformata Wavelet. L.Verdoliva. In questa esercitazione realizziamo la la trasformata wavelet ...

Lezione 4 - SLU-1-MAC.pptx - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Tecnica%20delle%20Costruzioni/Materiale/SLU-1.pdf

Rottura. Bilanciata sy ε. Michelangelo Laterza – Gli Stati Limite Ultimi per tensioni ... 1) La rottura fragile avviene improvvisamente senza segni premonitori.

DFT -Algoritmo FFT-Applicazioni - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Calcolo%20Numerico%202/Materiale/2011/Trasformata%20discreta%20di%20Fourier,FFT%20ed%20applicazioni.pdf

Trasformata Discreta di Fourier (DFT). Poiché nelle applicazioni i dati sono discreti si usa la DFT (Trasformata Discreta di. Fourier), che trasforma un vettore di ...

Probabilità e informazione - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Complementi%20di%20Analisi%20Matematica/Materiale/Gelli%20-%20Probabilita_parte1.pdf

mento dei gas con un approccio basato sulla teoria della probabilità prende il nome di meccanica statistica. Altri fenomeni aleatori che possono essere ...

3. Circuiti Sequenziali.pdf - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Circuiti%20Integrati%20Digitali/Materiale/3.%20Circuiti%20Sequenziali.pdf

di un flip-flop con l'ingresso di un altro ha un ritardo combinatoriale minimo (e massimo) sempre ... essere minore della differenza fra tq e th, differenza che risulta essere ... 3.12 - Diagramma temporale del sistema sequenziale con registro a latch ... combinatorio tra i blocchi F e G e fra G ed H, come mostrato in figura 3.26.

Attacchi Informatici - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Reti%20di%20Calcolatori%202/Materiale/08%20-%20Attacchi%20Informatici.pdf

1 mar 2007 ... Requisiti di sicurezza di un sistema informatico ... overlay network once an attack is ... Dizionario di 432 parole comunemente utilizzate.

La parete cellulare - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Botanica/Biotec%204-%20Parete%20cellulare.pdf

componenti: (1) cellulosa (associata con emicellulose), (2) polisaccaridi pectici, o pectine, (3) proteine strutturali. Sono presenti anche numerosi enzimi, che ...

Esercizi di programmazione in C - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Fondamenti%20di%20Informatica/Materiale/Esercizi%20Svolti%20di%20Programmazione%20in%20C.pdf

Esercizio 1. Scrivere un programma in linguaggio C che legga da tastiera una sequenza di lunghezza ignota a priori di numeri interi positivi. Il programma, a ...

1 Funzioni implicite - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Complementi%20di%20Analisi%20Matematica/Materiale/funzioni%20implicite.pdf

Per rispondere a questa domanda avremo bisogno di concscere la teoria delle funzioni implicite. 1.2 Il teorema di Dini. Definizione 1.9. Sia F : A ⊂ R2 → R.

Vettori e clonaggio - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Biotecnologie%20Molecolari/8%20Vettori%20e%20clonaggio.pdf

COME FUNZIONA il CLONAGGIO del DNA? 1. IL DNA DA CLONARE VIENE. TAGLIATO CON ENZIMI DI. RESTRIZIONE. 4.

reti logiche - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Architettura%20dei%20Sistemi%20di%20Elaborazione/Materiale/Dispensa%20Reti%20Logiche.pdf

23 ott 2003 ... 5.8 Sintesi delle Reti Sequenziali Asincrone Impulsive ... della macchina elettronica (o rete logica, cioè rete elettrica composta da elementi.

la risonanza magnetica - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Diagnostica%20e%20Radioterapia/LA%20RISONANZA%20MAGNETICA%20definitiva.pdf

magnetico esterno, e varia da atomo ad atomo in funzione della costante giromagnetica. La relazione che lega queste grandezze è detta equazione di Larmor.

Reti wireless - UniNa STiDuE

http://unina.stidue.net/Reti%20Wireless/Materiale/Reti%20Wireless.pdf

Traffic indication map TIM (for sleep mode): durante la fase di sleep osservando la TIM posso accorgermi se c'`e qualcosa diretto a me. - Power management.